“Tips&Tricks”

“Tips&Tricks”

Indipendenza energetica

Come raggiungere l’indipendenza energetica

Per indipendenza energetica si intende la completa autonomia dalla rete pubblica e la capacità di autosostenersi a livello energetico con una produzione locale di elettricità e calore. Per raggiungere una completa indipendenza ci sono diversi passi da seguire: capire quanta energia è necessario produrre, riuscire a produrla interamente senza appoggiarsi al gestore nazionale e avere la possibilità di usufruirne al bisogno.

Per capire quanta energia è necessario produrre bisogna capire quanto è il nostro consumo energetico e valutare anche un piano di lotta allo spreco. Il cambiamento può partire dal modificare le nostre abitudini che contribuiscono all’efficienza energetica della nostra casa, correggere comportamenti sbagliati ed eliminare gli sprechi.

La seconda fase per aumentare l’efficienza è monitorare i consumi domestici, per capire quando e per quanto tempo spegnere certi apparecchi e quando sostituire un elettrodomestico perché spreca troppa energia.

Così facendo avremo modo di capire quanta energia produrre, ma come?

L’unica soluzione che ci permette di raggiungere un’indipendenza energetica individuale è installare un impianto fotovoltaico. La misurazione e il monitoraggio dei nostri consumi ci è molto d’aiuto per definire la soluzione più adatta alle nostre esigenze e per decidere al meglio le dimensioni dell’impianto.

UNTC ti aiuta!

per maggiori informazioni.



Accedi GRATIS al Gruppo di Acquisto

Inserisci qui le credenziali che ti sono state inviate per e-mail, una volta effettuata la registrazione.